MATTARELLA RICORDA PERTINI A 30 ANNI DALLA MORTE: FU COSTRUTTORE DELLA DEMOCRAZIA ITALIANA

ROMA\ nflash\ - “A trent’anni dalla morte, la testimonianza e la passione civile del Presidente Sandro Pertini sono radicate nel cuore degli italiani e costituiscono per la Repubblica motivo di forte gratitudine, per il suo esempio di dedizione alle istituzioni, generosità e coraggio, sin dalla sua militanza giovanile coerentemente antifascista”. Così il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, a 30 anni dalla morte del Presidente-partigiano, uno dei più amati – se non il più amato – di sempre. “Pertini, attraversata da protagonista la storia del ‘900, fu costruttore della democrazia italiana”, ha sottolineato Mattarella, ricordando come “la militanza politica si accompagnò sempre, in lui, alla capacità di riconoscere il bene comune e i percorsi di unità nel perseguirlo”. (nflash)

Newsletter
Archivi