MAY APRE A UN SECONDO REFERENDUM SULLA BREXIT, MA IL SUO ACCORDO CONTINUA A NON PIACERE – DI TULLIO AVERSA

BRUXELLES\ nflash\ - “Dopo le anticipazioni arrivate da Theresa May negli ultimi giorni, ecco che la prima ministra mostra il suo nuovo piano per uscire dall’Unione europea. Dopo che i dialoghi con i laburisti sul vecchio testo che accompagna l’accordo raggiunto con Bruxelles sono andati in frantumi, May ha deciso di cedere su alcuni punti affrontati e fortemente respinti duranti i passati colloqui. Questo accordo però sembra ancora non piacere ai Laburisti tanto quanto all’ala più estrema dei Conservatori”. A scriverne per Eunews, quotidiano diretto a Bruxelles da Lorenzo Robustelli, è il giornalista Tullio Aversa. (nflash) 

Newsletter
Archivi