MEDICI CON L’AFRICA CUAMM: IN MOZAMBICO RIPARTIRE DOPO IL CICLONE

ROMA\ nflash\ - A quattro mesi dal passaggio del Ciclone Idai che lo scorso 15 marzo ha colpito duramente la città di Beira, in Mozambico, continua l’impegno per rimettere in funzione il sistema sanitario di una delle città più popolose del Paese, andando oltre la gestione immediata dell’emergenza. (nflash) 

Newsletter
Archivi