PIRANDELLO E DE SANCTIS CONTRO IL GUARDAROBA DELL’ELOQUENZA: DIALOGO A TRE VOCI ALLA DANTE ALIGHIERI

ROMA\ nflash\ - Mercoledì prossimo, 11 dicembre, alle 17.30, la Società Dante Alighieri organizza a Palazzo Firenze (Piazza di Firenze 27, Roma) un “dialogo a tre voci” su Luigi Pirandello e Francesco De Sanctis. Gli interlocutori saranno Giulio Ferroni, Professore emerito della “Sapienza” di Roma, Rino Caputo, Professore emerito dell’Università di “Tor Vergata” di Roma, e Valerio Cappozzo, Professore associato presso l’University of Mississippi. Dopo l’intervento di apertura di Alessandro Masi, Segretario Generale della Società Dante Alighieri, il dialogo punterà sul rapporto tra il grande critico e il grande scrittore cui la Dante ha dedicato le 19 domande su Luigi Pirandello. Di nuvole e vento con Caputo e 19 domande su Francesco De Sanctis. Il canto della ragione, con Caputo (entrambi a cura di Valeria Noli). (nflash)

Newsletter
Archivi