PREMI NAZIONALI PER LA TRADUZIONE 2020

ROMA\ nflash\ - Scadrà il 29 febbraio il termine ultimo per la presentazione delle domande di partecipazione ai Premi Nazionali per la Traduzione per l’annualità 2020. I premi furono indetti per la prima volta nel 1988 dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, e, grazie al supporto della rete del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, hanno avuto negli anni una diffusione capillare in tutti i cinque continenti. Ogni anno il MIBACT assegna otto premi, suddivisi in Maggiori e Speciali, da conferire come riconoscimento per elevati apporti culturali nell’ambito dell’attività di traduzione e dell’editoria, tanto in lingua italiana quanto in lingua straniera. Le domande di partecipazione alla selezione per l’attribuzione del premio dovranno essere indirizzate a: Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Direzione Generale per le Biblioteche, gli Istituti Culturali e il Diritto d’Autore – Segreteria della Commissione per i Premi per la Traduzione - Via Michele Mercati, 4 – 00197 Roma. (nflash) 

Newsletter
Archivi