PROROGATO IL BANDO RECIF PER GIOVANI RICERCATORI ITALIANI IN FRANCIA

PARIGI\ nflash\ - L’attuale crisi sanitaria legata alla pandemia da Covid-19 sta causando molti problemi alla maggior parte dei ricercatori che non riescono a lavorare nelle migliori condizioni. L'Associazione dei ricercatori italiani in Francia, RéCIF ha perciò deciso di posticipare la data limite per la partecipazione al Concorso per giovani ricercatori italiani. Il Bando scadrà dunque il 15 ottobre 2020, alle ore 24.00, invece che il 31 maggio 2020 come inizialmente stabilito. Il concorso, giunto alla sua seconda edizione, è stato ideato per sostenere, valorizzare e promuovere i giovani ricercatori e professionisti italiani che lavorano nell’ambito della ricerca in Francia. Il concorso è organizzato con il patrocinio dell’Ambasciata Italiana a Parigi e con il sostegno del Comites Parigi. L’edizione di quest’anno ha come titolo “Oltre Orizzonte 2020 – Ricerche e Progetti per le Sfide del prossimo Decennio”. (nflash)

Newsletter
Archivi