“RAFFAELLO OPERA OMNIA”: LA MOSTRA ARRIVA NEL SUD DELLA CINA CON IL CONSOLATO GENERALE A GUANGZHOU

CANTON\ nflash\ - Il 2020 ha segnato il 500 ° anniversario della morte di Raffaello Sanzio (1483-1520), uno dei più grandi artisti del Rinascimento italiano. Anche in Cina è tra gli artisti italiani più noti ed è considerato uno dei simboli dell'arte occidentale. Una serie di eventi commemorativi è stata organizzata in tutto il mondo dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e, tra gli eventi più importanti, la mostra “Raffaello Opera Omnia” è ancora in tour mondiale. Nel Sud della Cina, proveniente da Pechino, la mostra è organizzata dal Consolato Generale d'Italia a Guangzhou, in collaborazione con la Biblioteca di Guangzhou, e apre al pubblico dall'11 marzo al 25 aprile 2021. La mostra, curata da Antonio Paolucci, uno dei principali esperti italiani nel campo dell'arte e della storia, è ideata e realizzata da Rai.Com e presenta le riproduzioni in alta definizione e grandezza naturale di 36 opere del grande maestro rinascimentale. (nflash)