SASSOLI: GLI SVILUPPI AD HONG KONG SONO PREOCCUPANTI E CI RIGUARDANO

BRUXELLES\ nflash\ - “A Hong Kong, la settimana scorsa, è entrata in vigore la nuova legge sulla sicurezza nazionale. La situazione sta diventando sempre più drammatica e ogni giorno che passa porta con sé notizie di ulteriori incarcerazioni, arresti, violenze. Non c'è più libertà di assemblea né di parola, nelle biblioteche e nelle scuole sono stati tolti addirittura i libri. Questi sono sviluppi estremamente preoccupanti, che ci riguardano”. Queste le parole del Presidente del Parlamento Europeo, David Sassoli, durante la sessione plenaria del Pe di ieri in cui si è discusso anche sulla situazione ad Hong Kong. (nflash) 

Newsletter
Archivi