SCHIRÒ (PD): LA BREXIT NON MODIFICA L’ACCORDO CONTRO LE DOPPIE IMPOSIZIONI FISCALI

ROMA\ nflash\ - “Se da una parte l’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea (dopo averne fatto parte per 47 anni!) sta creando molti dubbi e incertezze interpretativi sull’applicabilità dei diritti (sull’insieme delle regole e dei principi volti a disciplinare i futuri rapporti sociali, economici e politici) di cittadini, consumatori, imprese, investitori, studenti e ricercatori (sono in attesa che il Governo risponda alla mia interrogazione con la quale ho chiesto chiarimenti su diritti e doveri dei nostri connazionali - che soggiornano o soggiorneranno nel Regno Unito – in materia di libera circolazione, sicurezza sociale e assistenza sanitaria), dall’altra possiamo essere garantiti con certezza che il vigente accordo tra Italia e Regno Unito contro le doppie imposizioni fiscali rimane in vigore”. A darne notizia è Angela Schirò, deputata del Pd eletta in Europa. (nflash) 

Newsletter
Archivi