SULLA SCENA POLITICA SI AFFACCIA IL MIRE - MOVIMENTO ITALIANI RESIDENTI ESTERO

NEW YORK\ nflash\ - "Non solo politica ma una casa aperta a tutti gli italiani residenti all’estero". Con questo slogan si è presentato nelle settimane scorse il M.I.R.E., acronimo di Movimento Italiani Residenti Estero, che inizia ad allargare la propria base. Il MIRE nasce come organizzazione senza scopo di lucro, fondata da connazionali che risiedono nella circoscrizione America del Nord e Centrale e che ha eletto presidente l’imprenditore Vincenzo Odoguardi, già console onorario in Repubblica Dominicana, impegnato da anni per gli italiani residenti all’estero anche come presidente della Camera di Commercio Dominico-Italiana prima e del New England in USA ora. Tony Vespa, italocanadese di Montreal, è stato nominato vice presidente del MIRE. Diversi i coordinatori scelti a rappresentare il MIRE sul territorio: tra questi, ultimo in ordine di tempo, l’avvocato Giovanni Silvagni, responsabile della zona di Long Island, a New York. (nflash) 

Newsletter
Archivi