SVIZZERA: AFFOSSATA L'INIZIATIVA PER ABOLIRE LA LIBERA CIRCOLAZIONE DELLE PERSONE – DI DANIELE MARIANI

BERNA\ nflash\ - “Respingendo col 61,7% di “no” l'iniziativa "per un'immigrazione moderata", il popolo svizzero ha confermato questo fine settimana di avere a cuore le relazioni con l'Unione Europea. Se fosse stato accettato, il progetto promosso dall'Unione democratica di centro per abolire la libera circolazione avrebbe messo in pericolo altri accordi tra Berna e Bruxelles. Contrariamente al 2014, quando a sorpresa riuscì a convincere la maggioranza dei votanti a dire 'sì' all'iniziativa "contro l'immigrazione di massa", questa volta l'Unione democratica di centro (UDC, destra sovranista) non ce l'ha fatta. La proposta di abolire la libera circolazione delle persone è infatti stata respinta da 22 cantoni su 26 e dal 61,7% dei votanti”. Ne scrive Daniele Mariani che fa il punto della consultazione di ieri in svizzera su swissinfo.ch, quotidiano online plurilingue edito a Berna. (nflash) 

Newsletter
Archivi