TERREMOTO IN IRLANDA, VINCE SINN FEIN/ CROLLA IL SISTEMA TRADIZIONALE, NESSUNO CON LA MAGGIORANZA – DI EMANUELE BONINI

BRUXELLES\ nflash\ - “I repubblicani di Sinn Fein, l’ex braccio politico dell’IRA, primo partito con il 24,5%. I liberali di Fianna Fail secondi con il 22,2%, e i conservatori di Fine Gael terza forza politica con il 20,9% dei voti. Le elezioni in Irlanda ridisegnano completamente il Paese, e rimettono in discussione il sistema su cui la repubblica irlandese si era sempre basata. L’alternanza tra Fianna Fail e Fine Gael che ha sempre contraddistinto la vita politica dell’Irlanda indipendente, è stata scardinata dal voto del fine settimana che se da una parte riscrive la storia dall’altra apre tutta una serie di interrogativi”. A scriverne è Emanuele Bonini su “Eunews”, quotidiano online diretto a Bruxelles da Lorenzo Robustelli. (nflash)

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi