THERESA MAY SI DIMETTE

ROMA\ nflash\ - “Da quando sono passata per la prima volta per la porta qui dietro di me come Primo Ministro, ho cercato di rendere il Regno Unito un paese che funziona non solo per pochi privilegiati, ma per tutti. E di onorare il risultato del referendum sull'UE. Nel 2016, abbiamo dato una scelta al popolo britannico. Contro tutte le previsioni, il popolo britannico ha votato per lasciare l'Unione europea. Sono sicura, oggi come tre anni fa, che in democrazia, se dai alla gente il potere di scegliere, hai il dovere di attuare ciò che decide. Ho fatto del mio meglio per farlo”. Ma non è bastato: Theresa May ha annunciato oggi a Downing Street le sue dimissioni dopo l’ennesimo stop da parte del Parlamento all’accordo da lei negoziato con Bruxelles. (nflash)

Newsletter
Archivi