UN MINISTERO PER IL MADE IN ITALY: PRESENTATA LA PROPOSTA DI LEGGE PROMOSSA DA AEPI

ROMA\ nflash\ - Istituire un Ministero per il Made in Italy “non per allargare le poltrone, ma per affermare un metodo per difendere il “Made In” e rendere centrale questo asset fondamentale per il nostro Paese”. Così Maria Stella Gelmini (Fi) ha presentato questa mattina a Roma la proposta di legge per l’istituzione di un Ministero del Made in Italy promossa dalla Confederazione AEPI - Associazione Europea dei Professionisti e delle Imprese – e sottoscritta da parlamentari di tutti gli schieramenti. Oltre a Gelmini e Benedetta Fiorini (Fi), prima firmatarie, il testo è stato sottoscritto anche da Luca Lotti (Pd), l’ex ministro dell’agricoltura Gian Marco Centinaio (Lega), Cosimo Ferri (Iv), Fabio Rampelli (Fdi) e Alessandro Colucci (Gruppo Misto NCI-USEI). (nflash)

Newsletter
Archivi