UNA MOLTEPLICE REALTÀ: FROSINONE RENDE OMAGGIO A GEA CASOLARO

FROSINONE\ nflash\ - Il MACA – museo di arte contemporanea dell’accademia di Frosinone presenta al pubblico l’esposizione “Una molteplice realtà”, un’ampia ricognizione dell’opera fotografica di Gea Casolaro. In contemporanea con la personale negli spazi di The Gallery Apart a Roma, dove la mostra “Molto visibile, troppo invisibile” raccoglie l’ultima produzione dell’artista, e all’indomani del focus che il MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo ha dedicato alla produzione video dell’artista nello scorso mese di ottobre, l’Accademia di Belle Arti di Frosinone intende offrire le giuste chiavi di lettura al corpo di opere fotografiche per le quali l’artista romana è più conosciuta internazionalmente. La mostra sarà aperta al pubblico dal 14 dicembre 2019 al 21 febbraio 2020 in Palazzo Tiravanti, sede del MACA. Il percorso della mostra comprende serie fotografiche realizzate in un arco temporale molto vasto, a partire da At the same time dans le même paysage (1997) e Human Landscapes (1997) in cui Casolaro avvia un lavorio di dislocamento di senso tra realtà e immagine, provocando una sorta di smottamento percettivo attraverso il quale instillare un dubbio sottile e insinuante nelle nostre certezze. (nflash) 

Newsletter
Archivi