UNICEF: 2,3 MILIONI DI BAMBINI A RISCHIO NEL SAHEL CENTRALE

Ph. Juan Haro/Unicef

GINEVRA\ nflash\ - La crescente violenza e l’insicurezza stanno minacciando le cure e la protezione di circa 2,3 milioni di bambini che hanno bisogno quest’anno di assistenza per la protezione nella regione del Sahel Centrale, che comprende Burkina Faso, Mali e Niger. Un numero in aumento rispetto ai circa 1,2 milioni di bambini nel 2019. Allo stesso tempo, questi paesi sono fra i paesi maggiormente colpiti dal COVID-19 in Africa. Mentre la pandemia si diffonde nella regione, la violenza contro i bambini continua ad aumentare. Questo l’allarme lanciato dall’UNICEF. (nflash) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi