VENEZUELA/ IL PARLAMENTO EUROPEO RICONOSCE GUAIDÓ ED ESORTA L'UE A FARE ALTRETTANTO

BRUXELLES\ nflash\ - No a qualsiasi tentativo di risolvere la crisi che potrebbe comportare il ricorso alla violenza. Creare un gruppo di contatto per facilitare l'accordo su nuove elezioni. Fermare tutte le violazioni dei diritti umani e chiedere il rilascio immediato dei giornalisti detenuti. Sono i punti fondamentali della risoluzione che il Parlamento europeo ha approvato oggi, giovedì 31 gennaio, riconoscendo Juan Guaidó come legittimo presidente ad interim del Venezuela, conformemente alla Costituzione venezuelana. I deputati europei hanno inoltre esortato l'alto rappresentante dell'UE per gli affari esteri e gli Stati membri a riconoscere Guaidó come unico legittimo presidente ad interim del Paese fino a quando non saranno indette nuove elezioni presidenziali libere, trasparenti e credibili per ripristinare la democrazia. (nflash) 

Newsletter
Archivi