"VESTIMENTI": LE SCULTURE DI SISSI A BOLOGNA

BOLOGNA\ nflash\ - Apre oggi al pubblico in Palazzo Bentivoglio a Bologna "Vestimenti", una mostra personale dell’artista bolognese Sissi, in programma sino al 19 aprile nell’ambito di ART CITY Bologna 2020. Sissi (Bologna, 1977) emerge sul finire degli anni novanta, ancora giovanissima e mentre frequentava ancora l’Accademia di Belle Arti, rivelandosi immediatamente come uno dei più luminosi esponenti dell’arte in Italia. "Vestimenti" raccoglie un’ampia selezione di sculture-abito dell’artista. Buona parte della produzione di Sissi negli anni si è infatti concentrata sulla realizzazione di abiti, talvolta indossabili, fatti dei più svariati materiali, che l’artista ha sempre inteso e presentato come vere e proprie sculture, anche all’interno di ampie installazioni o di performance, come nella sua prima fondamentale opera Daniela ha perso il treno (1999). Si tratta di un grande corpus di lavori in grado di coprire venti anni di carriera e di approfondire uno degli elementi cardine della sua poetica. (nflash) 

Newsletter
Archivi