Alderisi (Fi) incontra la Console a Detroit Allegra Baistrocchi

DETROIT\ aise\ - Viaggio a Detroit, nello Stato del Michigan, per Francesca Alderisi, senatrice di Forza Italia eletta in Centro e Nord America, che ieri ha incontrato la Console Allegra Baistrocchi nella sede del Consolato.
“Per me questa visita ha un significato speciale - ha dichiarato la parlamentare eletta in Nord e Centro America -, poiché quest’area degli Stati Uniti vanta un legame stretto e duraturo con il nostro Paese, non solo in virtù della forte presenza della comunità di nostri connazionali - che conta circa 19.000 iscritti AIRE - ma anche per le svariate eccellenze italiane che qui si sono affermate grazie al talento e all'ingegno per cui l’Italia è nota in tutto il mondo”. Alderisi ha poi sottolineato come sia stato “particolarmente emozionante essere per la prima volta a Detroit, conosciuta come città dei motori ma che offre molto di più, dove la collettività italiana può contare su una Console dinamica e brillante”.
Durante il positivo incontro, tra le altre cose la senatrice ha avuto modo di approfondire la realtà della vasta circoscrizione consolare - che include gli Stati di Michigan, Indiana, Kentucky, Ohio e Tennessee - e anche di interfacciarsi con il personale del Consolato.
“Ho una squadra veramente eccezionale in Consolato - ha commentato la Console Baistrocchi -, fondamentale nel fornire i servizi e l’assistenza alla collettività italiana residente nella nostra circoscrizione. Ed è proprio grazie alla loro dedizione che riusciamo - nonostante le forze esigue - a premere molto anche sulla proiezione esterna, ossia la promozione della cultura e dei rapporti commerciali. Qui c'è un grandissimo potenziale per le aziende italiane e stiamo lavorando per vedere più @ItalyinDetroit ma anche più Detroit in Italia. Una cosa che non molti sanno di questa vibrante realtà, è che Detroit è l’unica città del design UNESCO degli Stati Uniti, e quindi abbiamo usato come base di partenza il nostro Made in Italy, per far conoscere un'Italia maggiormente contemporanea, tecnologica ed innovativa”.
Il viaggio a Detroit della senatrice Alderisi proseguirà con la visita in alcune delle aziende italiane di punta presenti nell’area. (aise)