Crisanti/ Billi (Lega): gli italiani all’estero meritano rispetto

ROMA\ aise\ - “Gli italiani all’estero meritano di essere rappresentati da chi conosce la loro storia e i loro problemi. Non da chi ha raggiunto una grande notorietà in Italia e solo in virtù di questa pretende di rappresentarli”. Cosí Simone Billi, deputato della Lega eletto in Europa e ricandidato nella stessa Circoscrizione alle prossime politiche, commenta la candidatura del virologo tra le fila del Pd in Europa.
“Nel caso in cui venisse eletto, davvero il Professor Crisanti abbandonerebbe la professione medica per dedicarsi al 100% alle istanze della Comunità Italiana all’estero e a rappresentarla al meglio in Parlamento?”, si chiede il deputato, che conclude: “ogni italiano all’estero potrà fare le proprie valutazioni e votare di conseguenza!”. (aise)