Garavini (Iv): Israele e Hamas si impegnino per de escalation

ROMA\ aise\ - “Gli scontri a Gerusalemme si stanno trasformando in un conflitto su larga scala. Con il coinvolgimento di territori limitrofi e un costo elevato in termini di vittime civili. È importante, invece, che entrambe le parti si impegnino per fermare l’escalation”. A dichiararlo la senatrice di Italia Viva eletta in Europa, Laura Garavini.
“Il popolo israeliano - ha aggiunto - ha diritto di difendersi dai razzi lanciati da Gaza. Ma una vera difesa, efficace e a lungo termine, si ottiene con il cessate il fuoco. Israele e Hamas accolgano gli appelli internazionali per la de-escalation. La risoluzione del conflitto israelo-palestinese passa per la soluzione di due popoli in due Stati”. (aise)