Garavini (Iv): operazione antimafia Crypto conferma l’importanza della collaborazione internazionale

ROMA\ aise\ - “Con i 57 arresti nell'ambito dell'operazione Crypto lo Stato riafferma la propria presenza e l'azione capillare sul territorio degli inquirenti e delle forze dell'ordine. La rete smantellata e il giro di Paesi che coinvolgeva, dalla Repubblica Domenicana alla Calabria, passando per Spagna e Nord Europa, confermano la dimensione globale del narcotraffico e l'importanza della collaborazione tra Stati”. A dichiararlo è stata oggi in una nota la senatrice di Italia Viva eletta in Europa, Laura Garavini, Vicepresidente commissione Esteri, già componente Antimafia.
“Complimenti alla Dda di Reggio Calabria, alla Guardia di Finanza di Catanzaro e alla Guardia di Finanza di Roma che sono riusciti a smantellare un traffico internazionale di cocaina così vasto nonostante le difficoltà anche di carattere tecnico, legate alle comunicazioni esclusivamente scritte e criptate adottate dagli arrestati”, ha aggiunto in conclusione l’eletta all’estero. (aise)