Italiani trattenuti in Uk: Garavini (Iv) interroga Di Maio

ROMA\ aise\ - “Se confermata, preoccupa la vicenda riferita a diversi organi di stampa dalla nostra connazionale Marta Lomartire, secondo la quale le autorità inglesi l’avrebbero bloccata all’aeroporto di Heatrow e poi rimpatriata, dopo averla detenuta per dodici ore privandola del proprio cellulare, senza fornirle alcuna spiegazione né possibilità di chiamare i familiari che l’attendevano a Londra”. Così Laura Garavini, senatrice di Italia Viva eletta in Europa, secondo cui “questo caso (raccontato da Repubblica – ndr) rappresenterebbe un atteggiamento discriminatorio nei confronti di chi arriva dall’Europa, oltre che una triste rappresentazione delle politiche migratorie post-Brexit”.
La senatrice si dice quindi “certa” che “Londra vorrà chiarire quanto accaduto”. Per questo, spiega, “ho presentato un’interrogazione urgente al Ministro degli esteri, affinché chiarisca con le autorità inglesi quanto accaduto e per chiedere se attualmente risultino altri italiani bloccati nello stesso centro di detenzione”. (aise)