Politiche 2022/ Borchia (Lega): Crisanti candidato su estero, altra pessima figura del Pd

VERONA\ aise\ - “L’italianità all’estero ha bisogno di soluzioni e di rappresentanti competenti, non di presenzialisti televisivi o paracadutati”. Così Paolo Borchia, eurodeputato e coordinatore federale di Lega nel Mondo, commenta le notizie filtrate dalla Direzione nazionale del Pd che indicano il virologo Crisanti candidato nella ripartizione Europa della circoscrizione estero.
“La Lega e il centrodestra – continua Borchia - propongono un programma concreto, con candidati che vivono all’estero e che conoscono a fondo le problematiche delle nostre comunità. Modernizzazione e adeguamento del sistema consolare e istituzione del Ministero per gli Italiani all’estero saranno i capisaldi con i quali la Lega lavorerà per migliorare la quotidianità dei nostri connazionali. La scelta di pseudo star televisive – attacca il leghista – rappresenta una mancanza di rispetto per i nostri connazionali che vivono all’estero e va a minare la credibilità del nostro sistema di rappresentanza. Altra pessima figura del Pd”. (aise)