Politiche 2022/ De Natale (Lega): cambiare il voto all’estero

ROMA\ aise\ - “Abbiamo lanciato l’allarme più e più volte: i brogli nella circoscrizione estero sono prassi consolidata che si può estirpare solo modificando le modalità di voto”. Così Francesca De Natale, candidata della Lega nella lista di Centrodestra in Sud America, che non è stata eletta pur avendo ottenuto 14.027 preferenze.
Ad una settimana dalla conferenza stampa convocata alla Camera da Pd, Lega e Maie – durante la quale è stato fatto il punto sulle modalità del voto all’estero, De Natale sostiene che “la corruzione che avvolge le elezioni degli italiani all’estero è funzionale a far emergere esponenti che hanno come unico obiettivo la propria posizione e non un reale supporto dei nostri connazionali. Ripetiamo la nostra intenzione di voler lavorare assiduamente per modificare le modalità di voto e creare una reale rappresentatività nel parlamento italiano anche degli italiani all’estero”, conclude De Natale, che assicura che, nonostante il mancato successo elettorale, continuerà a “lavorare per l’America del Sud”. (aise)