Politiche 2022/ Ungaro (Iv) chiude la campagna elettorale

ROMA\ aise\ - “Questa bella e intensa campagna elettorale mi ha portato in 8 diversi paesi dove vi ho incontrato in 26 città europee con oltre 30 iniziative”. A scrivere è Massimo Ungaro, deputato di Italia viva eletto in Europa e di nuovo candidato nella stessa ripartizione alle prossime politiche.
Con il voto degli italiani all’estero che si chiude formalmente oggi pomeriggio alle 16.00 (il termine ultimo per far arrivare i plichi nei consolati), Ungaro ringrazia “i militanti di Italia Viva e di Azione, volontari che anche dall'estero hanno a cuore il loro paese e che hanno dedicato tempo e fatica, sottraendoli alla famiglia o al lavoro, per questa causa comune”.
“Un grazie di cuore”, continua il deputato, “anche a tutti i cittadini italiani all'estero che sono venuti alle nostre iniziative per sostenerci o per informarsi. È molto più facile girare la testa dall'altra parte e non votare, più difficile invece cercare di capire e “sporcarsi le mani”. Ma se non votiamo poi non ci possiamo lamentare se le cose vanno male. Grazie per la vostra partecipazione e infine grazie alle colleghe e ai colleghi candidati per il lavoro di squadra e alla mia famiglia per avermi sempre sostenuto”.
Quindi, in attesa del risultato delle elezioni, Ungaro si congeda dai lettori della sua newsletter: “è stato un onore lavorare per gli italiani d'Europa in Parlamento e tenervi aggiornati sulle mie attività nella XVIII legislatura in questi ultimi 4 anni e mezzo. Vi ringrazio per il sostegno, i consigli, le critiche, e le riflessioni che avete condiviso con me a seguito di queste ultime 46 newsletter mensili. Resteremo sicuramente in contatto! Il nostro paese sta attraversando una fase difficile, è fondamentale mandare in Parlamento le persone giuste: votiamo – conclude – e facciamo votare Azione - Italia Viva alle elezioni politiche di questa domenica”. (aise)