Ungaro (Iv): dopo 8 anni riapre il consolato a Manchester, promessa mantenuta

ROMA\ aise\ - "La Farnesina ha annunciato ieri che il Consolato italiano di Manchester riaprirà il prossimo 18 luglio 2022. Ritorna nel nord dell’Inghilterra un fondamentale presidio dello Stato in un’area dove risiedono oltre 110 mila cittadini italiani iscritti all’AIRE”. Così in una nota Massimo Ungaro, deputato di Italia Viva eletto in Europa.
“Si tratta – aggiunge – di un’ottima notizia che attendevamo da anni, un impegno che avevo assunto con gli elettori durante la campagna elettorale del 2018 e che per tanti motivi, non da ultimo la crisi pandemica, aveva subito molti rinvii da quando a dicembre 2017 l'allora Viceministro Enzo Amendola aveva annunciato la decisione di riaprire il Consolato chiuso nel 2014 a seguito dei programmi di austerità”.
“In questi anni – ricorda il deputato – abbiamo lavorato molto per assicurarne la riapertura e nel 2019, con il decreto “Brexit”, approvato all'unanimità dal Parlamento, abbiamo inviato ingenti risorse finanziarie e di personale per il potenziamento delle strutture consolari italiane nel Regno Unito tra cui la riapertura del Consolato di Manchester. Grazie al governo e alla Farnesina per il gioco di squadra che ci ha permesso di arrivare alla meta e di mantenere questo impegno preso con i cittadini italiani residenti nel Regno Unito”, conclude. “Ad maiora". (aise)