CONSULTA EMILIANO-ROMAGNOLI NEL MONDO: NOMINATE DUE CONSULTRICI

Consulta emiliano-romagnoli nel mondo: nominate due consultrici

BOLOGNA\ aise\ - Raffaella Zanvettor e Concettina Santoro sono le nuove componenti della Consulta degli Emiliano-Romagnoli nel mondo. Lo ha comunicato il presidente della Consulta, il consigliere Marco Fabbri (Pd) intervenuto ieri nel corso della Commissione Parità presieduta da Federico Alessandro Amico durante la quale si è svolto l’avvicendamento.
Le due nuove componenti subentrano rispettivamente al consultore rappresentante di Romania e Moldavia e al consultore rappresentante delle Acli. In entrambi i casi di trattava di dimissioni volontarie e annunciate.
“Con queste surroghe abbiamo aumentato la presenza femminile nella Consulta e questo è il frutto anche del lavoro del Presidente Amico”, ha tenuto a sottolineare Fabbri.
Apprezzamento per la “svolta rosa” della Consulta è stato espresso anche dalle consigliere Palma Costi (Pd), Giulia Pigoni (Lista Bonaccini), Valentina Stragliati (Lega) e Silvia Zamboni (Europa Verde). (aise)