“Disegniamo il Maggio”: prima edizione del concorso per illustratori

ROMA\ aise\ - Il Centro per il libro e la lettura del Ministero della Cultura e Romics lanciano la prima edizione del concorso per l’ideazione dell’immagine della campagna nazionale per la promozione della lettura Il Maggio dei Libri 2023: Disegniamo il Maggio - Contest per illustratori.
Il Maggio dei Libri è organizzato ogni anno dal Centro per il libro e la lettura con il coinvolgimento di enti locali, biblioteche, librerie, associazioni culturali, scuole, festival, editori, oltre a molteplici soggetti pubblici e privati che contribuiscono a far fiorire momenti di lettura ovunque, anche nei posti più insoliti. La campagna prevede, come di consueto, un vasto cartellone di eventi con iniziative creative ed innovative che si svolgono dal 23 aprile, Giornata mondiale del Libro, fino al 31 maggio.
Il contest Disegniamo il Maggio è rivolto a tutti gli illustratori e disegnatori che amano la lettura e vogliono far incontrare la propria matita con il mondo della letteratura, realizzando l’illustrazione che potrà essere protagonista della campagna di promozione de Il Maggio dei Libri 2023. L’invito agli illustratori è quello di lasciarsi ispirare dai filoni tematici del Maggio per restituire lo spirito della campagna e interpretarlo al meglio.
Per poter partecipare occorre risiedere in Italia ed essere maggiorenni al momento dell’iscrizione. Sono ammesse immagini inedite mai pubblicate prima, su supporti digitali. Alcune delle opere potranno essere selezionate ed esposte in mostra a Romics XXX edizione (30 marzo-2 aprile 2023), sul sito del Centro per il libro e la lettura, sul sito de Il Maggio dei Libri e pubblicate sul sito romics.it e relativi social ai soli fini della promozione del contest.
Per partecipare, i candidati dovranno compilare il form d’iscrizione online a questo link entro e non oltre il 15 gennaio 2023 e caricare il file immagine in formato .tif o .pdf in alta risoluzione (300 dpi).
Le opere dovranno essere ispirate al tema istituzionale della campagna Il Maggio dei Libri 2023: “Se leggi sei forte!”, articolato in tre filoni tematici:
1. La forza delle parole. Come ricorda un antichissimo proverbio, le parole possono ferire più della spada, hanno una forza che va oltre il piano fisico. Le parole cambiano il mondo e le persone che lo plasmano giorno dopo giorno. Il primo dei filoni tematici è quindi dedicato all’uso delle parole per interpretare, spiegare, criticare, modificare la realtà che ci circonda. Rientrano qui letture che riguardano temi di attualità ambientali, politici e sociali.
2. I libri, quelli forti... Ci sono storie, personaggi, che lasciano il segno, colpiscono per la loro schiettezza o profondità, libri che ci cambiano, nei quali ci riconosciamo e insieme scopriamo qualcosa di nuovo su noi stessi. Letture forti, che ispirano nuova forza. Narrativa, romanzi di formazione e biografie sono i generi più indicati per questo secondo filone tematico.
3. Forti con le rime. L’arte di combinare parole e ritmo, di evocare emozioni, atmosfere, interi mondi, con un unico verso, è una potente arma di seduzione e di espressione. Questo filone dà voce al genere poetico, classico e contemporaneo, e si rivolge a quel “poeta interiore” che forse è in ciascuno di noi.
La selezione degli elaborati è ad opera insindacabile della giuria, composta da personalità del mondo dell’illustrazione, da esponenti del Centro per il libro e la lettura e dell’organizzazione di Romics.
L’autore o l’autrice dell’illustrazione vincitrice verranno annunciati durante la XXX edizione di Romics, Festival Internazionale del Fumetto, Animazione, Cinema e Games (30 marzo-2 aprile 2023) e l’illustrazione sarà utilizzata per la campagna di promozione de Il Maggio dei Libri 2023. (aise)