Al taiwanese Nelson Chang il titolo di Grande Ufficiale dell’Ordine della Stella d’Italia

FIRENZE\ aise\ - Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha insignito Nelson Chang del titolo di “Grande Ufficiale dell’Ordine della Stella d’Italia”, durante una cerimonia svoltasi oggi presso l'Ufficio Italiano di Promozione Economica, Commerciale e Culturale di Taipei (UIPECC). La consegna è avvenuta dalle mani del Ministro Plenipotenziario Davide Giglio.
In particolare, nella ricorrenza del 700° anniversario della morte di Dante Alighieri, l'Ufficio Italiano di Promozione Economica, Commerciale e Culturale ha voluto evidenziare il merito di Nelson Chang per aver restaurato lo storico Palazzo Portinari Salviati a Firenze, casa natale di Beatrice Portinari, la musa ispiratrice di Dante Alighieri. La nuova proprietà di LDC Hotels and Resorts, di cui Nelson Chang è Amministratore Delegato, aprirà al pubblico nella prima metà del 2022, dopo 5 anni di restauri, con un progetto residenziale e ricettivo.
“Sono onorato di ricevere questo riconoscimento - ha commentato Nelson Chang - perché amo profondamente l’Italia, la sua cultura, la sua storia e gli affascinanti paesaggi italiani. Sin da giovane, speravo un giorno di portare a Taiwan i valori espressi dall’Umanesimo e dal Rinascimento italiano.
L’onorificenza dell’Ordine della Stella d’Italia - il più antico ordine di merito della Repubblica Italiana, risalente al 1947, già noto come Ordine della Solidarietà Italiana – è stata attribuita a Nelson Chang più in generale per la sua attività - è il principale investitore taiwanese in Italia con interessi diversificati nei settori turistico, immobiliare, energetico e agricolo - e per la promozione dei rapporti tra Taiwan e l'Italia.
Nelson Chang sta investendo ingenti capitali nel restauro di beni storici e artistici in Italia destinati a uso residenziale e alberghiero. Dal 2013 LDC Hotels and Resorts, che a Taiwan possiede 10 hotels, è fortemente coinvolta in Italia, con investimenti a Firenze, Roma, Venezia, Piemonte e Umbria, dove ha acquistato, ristrutturato, restaurato immobili di grande valore trasformandoli in alberghi unici. Tra questi il monastero del XVI secolo "Relais Sant'Uffizio" in provincia di Asti; il "Relais Villa Monte Solare" sul Lago Trasimeno, immerso in ottanta ettari di ulivi; l’A. Roma Lifestyle Hotel, importante Urban Resort e Centro Congressi che simboleggia l'integrazione della cultura orientale e occidentale, e “Palazzo Venart" (già Palazzo Bacchini delle Palme), del XV secolo, sul Canal Grande a Venezia, che è stato recentemente nominato miglior hotel della città lagunare dalla rivista americana Condé Nast Traveller.
Sempre a Firenze nel 2022 inizieranno i lavori di restauro di uno dei più importanti palazzi rinascimentali della città, Palazzo Serristori, destinato ad uso residenziale, che gode di una posizione unica sull’Arno nei pressi di Ponte Vecchio.
Nelson Chang è anche presidente del CDA della società italiana di stoccaggio di energia NHOA (già Engie EPS). La dichiarazione d’intenti dell'azienda indica che, in quanto azienda energetica, ha il compito di migliorare l'ambiente e affrontare la sfida del cambiamento climatico. (aise)