Mattarella a Parigi

foto d'archivio

ROMA\ aise\ - Prima visita ufficiale all’estero dopo la pandemia per Sergio Mattarella: il Presidente della Repubblica da domenica pomeriggio sarà a Parigi.
Accolto dal ministro per l’Europa e gli Affari esteri, Jean-Yves Le Drian, il Capo dello Stato visiterà il Musee national de La Ceramique de Sevres, accompagnato dalla ministra della Transizione ecologica, Barbara Pompili.
Lunedì mattina, 5 luglio, è in programma la cerimonia di benvenuto all’Hotel des Invalides, cui seguirà l’incontro con il presidente Emanuel Macron all’Eliseo.
Tra gli appuntamenti istituzionali in agenda anche l’incontro con il presidente dell’Assemblea nazionale, Richard Ferrand.
Nel pomeriggio, Mattarella è atteso alla Sorbona dove terrà una lectio magistralis sul tema “Francia, Italia, Europa: il nostro futuro”. Qui, il presidente incontrerà anche una rappresentanza della comunità accademica italiana.
La giornata di martedì 6 si aprirà con il colloquio con la direttrice generale dell’Unesco, Audrey Azoulay. Mattarella renderà omaggio al Milite ignoto all’Arco di Trionfo prima di incontrare il sindaco di Parigi, Anne Hidalgo, il Primo ministro francese, Jean Castex e, nel pomeriggio, il presidente del Senato, Gerard Larcher. (aise)