CORONAVIRUS: ZINGARETTI (LAZIO) INCONTRA L’AMBASCIATORE CINESE E LE RICERCATRICI DELLO SPALLANZANI

CORONAVIRUS: ZINGARETTI (LAZIO) INCONTRA L’AMBASCIATORE CINESE E LE RICERCATRICI DELLO SPALLANZANI

ROMA\ aise\ - Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha incontrato oggi, 3 febbraio, nella sede della Giunta regionale a Roma l’Ambasciatore cinese in Italia, Li Junhua. All’incontro hanno partecipato anche le tre ricercatrici dell’ospedale Spallanzani, Maria Rosaria Capobianchi, Francesca Colavita e Concetta Castilletti, oltre all’assessore regionale alla Sanità e all’integrazione socio sanitaria, Alessio D’Amato.
“Ringrazio l’Ambasciatore per questa visita, programmata da tempo, ma che è stata anche un’occasione, visto gli sviluppi delle ultime ore, per presentargli l’équipe di medici e ricercatrici che hanno isolato il coronavirus – ha dichiarato Zingaretti -. Noi la interpretiamo anche come un messaggio da dare in questo momento a tutte le italiane e gli italiani, che vuole rilanciare l’amicizia nei confronti del popolo cinese, abbassare i timori, assolutamente infondati, rispetto a una crisi legata al virus molto seria, ma che non deve cedere all’isteria o agli allarmismi”, ha spiegato il governatore laziale, che ha poi aggiunto: “noi siamo molto orgogliosi che sia stato un team medico e scientifico che opera nella nostra Regione, e composto inoltre da donne, a raggiungere questo obiettivo. Quella con l’Ambasciatore è stata anche l’occasione per rilanciare lo scambio di relazioni in campo scientifico e della ricerca”.
“Con il presidente Zingaretti è stato un incontro molto proficuo. Si è trattato di una riunione sulla cooperazione tra Cina e Italia per la lotta contro il Coronavirus. Vogliamo ringraziare per il sostegno il governo e il popolo italiano che ci stanno aiutando per vincere questa guerra – ha evidenziato l'Ambasciatore cinese in Italia, Li Junhua -. Il governo cinese ha piena fiducia nella vittoria contro questa epidemia e ringraziamo sinceramente per tutto il suo impegno l'ospedale Spallanzani che sta curando in maniera ottimale i nostri pazienti”. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi