RAFFORZARE COLLABORAZIONE SU RICERCA E COOPERAZIONE STRATEGICA: INCONTRO AUSTRIA-FVG

RAFFORZARE COLLABORAZIONE SU RICERCA E COOPERAZIONE STRATEGICA: INCONTRO AUSTRIA-FVG

TRIESTE\ aise\ - L'ampio ventaglio di interessi comuni e l'esigenza di una rafforzata cooperazione strategica tra Friuli Venezia Giulia e Austria sono stati al centro dell'incontro che il governatore friulano, Massimiliano Fedriga, ha avuto oggi a Trieste con il console generale d'Austria a Milano, Clemens Mantl.
Il diplomatico austriaco, accompagnato dal console onorario d’Austria per il Friuli Venezia Giulia, Sabrina Strolego, è stato ricevuto da Fedriga nel palazzo della Regione. Si tratta di uno dei primi appuntamenti istituzionali di Mantl, che ha assunto l'incarico lo scorso 5 settembre.
Al centro dello scambio di vedute lo sviluppo della logistica sull'asse mitteleuropeo con il porto di Trieste e il sistema interportuale regionale quali assi preferenziali tra Friuli Venezia Giulia e Austria e, di pari passo, la collaborazione sul versante della ricerca che, a giudizio di Fedriga, va rafforzata in chiave internazionale, intensificando - lo ha suggerito il console - la cooperazione tra gli incubatori di startup.
Friuli Venezia Giulia e Carinzia, nel frattempo, si ritroveranno a novembre a Venezia per un nuovo appuntamento Euregio, ambito nel quale, secondo il governatore Fvg, si può puntare a risultati concreti a vantaggio dell'area interessata. Nel corso del colloquio è stato registrato con soddisfazione l'intensificarsi dell'interesse reciproco tra Friuli Venezia Giulia e Austria sia dal punto di vista degli affari, sia del turismo, il che richiede uno snellimento del collegamento ferroviario Trieste-Vienna. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi