Corriere Italiano/ Nuovo record per l’Open di golf Santa Cabrini: raccolti 217.000 dollari netti - di Fabrizio Intravaia

MONTREAL\ aise\ - “Il 7 luglio scorso al Golf Club Saint-Raphaël, il presidente della Fondazione Santa Cabrini Elio Arcobelli si è unito a Charles Argento, presidente dell’Open di Golf Santa Cabrini, per celebrare l’enorme successo dell’edizione 2021 di questo evento annuale di raccolta fondi, svelando la somma netta di 217.000$”. È quanto si legge in un articolo di Fabrizio Intravaia pubblicato nei giorni scorsi sul portale del Corriere Italiano, giornale bilingue di Montreal.
“Più di 174 giocatori hanno mostrato la loro solidarietà e ammirazione per le equipe sanitarie dell’Ospedale Santa Cabrini che, negli ultimi 15 mesi, hanno affrontato un nemico spietato. “Questa guerra al COVID-19 – ha detto Elio Arcobelli – che tutti abbiamo visto con i nostri occhi, è stata combattuta dai medici, dagli infermieri e dagli operatori sanitari del Santa Cabrini con un arsenale di competenza, resilienza e compassione”.
Ma la pandemia ha anche messo in luce le terribili necessità dell’Ospedale Santa Cabrini nel perseguire la sua missione di fornire cure generali e specialistiche di alto livello a tutte le persone. “Il successo dell’Open Santa Cabrini – ha affermato Carlo Argento – ci dà la possibilità di realizzare le nostre ambizioni e un’altra grande opportunità per gettare le basi di un futuro promettente per l’Ospedale Santa Cabrini”.
Questo futuro, come ha annunciato il Ministro della Sanità e dei Servizi Sociali, Christian Dubé, alla vigilia dell’Open di Golf, sarà plasmato principalmente dalla modernizzazione delle sue principali unità di cura, tra cui un blocco operatorio di alto livello per il quale la Fondazione Santa Cabrini si è impegnata a versare 10 milioni di dollari e la cui costruzione inizierà nel 2022.
Insieme, Carlo Argento ed Elio Arcobelli hanno ringraziato calorosamente i maggiori sponsor dell’evento, tra cui la Fondazione Mirella & Lino Saputo, Broccolini, la Fondazione Marvin Drimer, ed hanno applaudito la nuova iniziativa del Circolo dei banchieri composto da BMO Banque de Montréal, Banque Nationale, RBC Banque Royale, Roynat Capital-Banque Scotia e Caisse populaire Canadienne Italienne.
In totale, per l’edizione 2021 del suo Open di golf, la Fondazione Santa Cabrini ha beneficiato della generosità e dell’inestimabile sostegno di 44 foursome e quasi 40 sponsor e donatori. All’annuncio dei risultati, i signori Arcobelli e Argento hanno ringraziato i donatori, tutti coloro che hanno contribuito con beni e servizi, e tutti i partecipanti che sono venuti al Golf Club Saint-Raphaël. “Siamo molto riconoscenti per il loro enorme sostegno agli sforzi instancabili delle equipe sanitarie dell’Ospedale Santa Cabrini e del CHSLD Dante”, ha concluso Elio Arcobelli”. (aise)