La Notizia/ Il meglio del “Food and Wine” italiano a Bellavita Expo 2022 – di Cristina Polizzi

LONDRA\ aise\ - “Il meglio del “food and wine” italiano ha fatto bella mostra di sé all’edizione 2022 di Bellavita Expo che si è svolta il 22 e 23 giugno scorsi in un contesto più grande rispetto alle sette edizioni precedenti: Olympia a Kensington, dove vengono organizzate le più grandi ed importanti fiere”. Ne scrive Cristina Polizzi nel nuovo numero de “La notizia”, bimestrale diretto a Londra da Salvatore Mancuso.
“In passato allestita al Business Design Centre, l’edizione 2022 è stata intitolata “The Mediterranean Food and Wine Trade Show” perché ha visto di nuovo la partecipazione di Ibérica Expo con una selezione di prodotti di altissima qualità ed è stata rafforzata dall’”European Pizza & Pasta Show” dove sono stati esposti prodotti ed attrezzature per pizzerie.
Come sempre Bellavita Expo collabora con Cibus e Vinitaly per portare a Londra, oltre che nel mondo, le eccellenze alimentari ed enologiche Italiane e ancora una volta ha fatto registrare un ottimo successo per partecipazione e numero di visitatori.
Uno dei punti alti della manifestazione è stato lo chef Giorgio Locatelli che ha preparato per il pubblico intervenuto alla sua masterclass dei fagottini farciti di ricotta, noci e borragine. Il Master Wine Peter McCombie ha invece tenuto delle masterclass su vini regionali mentre lo chef Carmelo Carnevale, presidente della APCI UK, ha tenuto una masterclass sui benefici della dieta mediterranea ed insieme agli chef Aldo Venturi, Giuseppe Silvestri ed Antonio Alderuccio ha preparato la Pasta alla Nerano oltre ad una versione vegana.
I giudici del Bellavita Award hanno avuto un difficile compito nel giudicare e decretare con i loro voti i vincitori delle varie categorie, vista l’eccelsa qualità dei prodotti in gara.
Il secondo giorno una masterclass sugli olii extra vergine di oliva e sul loro accompagnamento è stata animata da Selena Pellegrini, fondatrice di Woop EVO dove vengono tenuti corsi di conoscenza sugli olii e dove è attivo un punto vendita, Livia Rinaldi di Italia Olivicola, consulente di Organizzazioni di Produttori in programmi di assistenza tecnica in olivicoltura e di promozione dell'olio extra vergine di oliva in Italia e all’estero.
Dal canto suo lo Chef Carmelo Carnevale ha preparato un risotto, ha condito pomodori e burrata e proposto un semplice gelato di vaniglia condito con un filo di olio che è stata una sorpresa per il palato.
Fra gli espositori hanno spiccato i distributori storici come Carnevale ed Alivini che hanno mostrato solo una parte del loro nutrito catalogo di marchi italiani che grazie a loro hanno avuto l’opportunità di essere conosciuti nel Regno Unito e che ora sono reperibili sia in deli che anche nella grande distribuzione.
Lo stand con un altissimo numero di visite è stato quello del Molino Caputo, grazie anche ai pizzaioli di Rosso Pomodoro che hanno sfornato pizze tutto il giorno usando impasto fatto con la Farina Caputo Nuvola, leggera e in grado di creare un cornicione sofficissimo e gustoso. La ditta Caputo è la scelta per eccellenza dei pizzaioli che anche all’estero la eleggono come farina di prima scelta. Un motivo di orgoglio per la famiglia Caputo, proprietaria del marchio fin dal 1924 che ha recentemente lanciato sul mercato farine di riso, di piselli, di lenticchie rosse e farina di polenta.
Quest’anno il premio per il prodotto più innovativo è andato alla ditta Neromonte con il marchio 3330 Sweet Taste of Sicily, una selezione di marmellate per formaggi, carni e pesci dagli accoppiamenti insoliti e gustosissimi.
Il prodotto vincitore era una marmellata di Pere e Gin, ma è da menzionare altri connubi deliziosi come Bergamotto e Lavanda, Ciliege e Anice Stellato o Mandarino e Curcuma. La lista sarebbe lunghissima.
Il Bellavita Award vincitore assoluto per i prodotti italiani è stato il Panettone Morettone della ditta Natura Dolce che ha ricevuto il trofeo dal Console Francesco De Angelis. Per il miglior prodotto spagnolo ha vinto il Bellavita Award la ditta Torrencinas con il prosciutto Pata Negra.
Nella parte riservata all’European Pizza & Pasta Show, si è tenuto lo European Pizza Championship che ha visto al terzo posto Aldo Brancato, al secondo Carmine Mastrocinque e vincitore Mauro Alba.
Questa ottava edizione di Bellavita Expo ha avuto un carnet ricco di avvenimenti con gare, premiazioni, conferenze e tanto ottimo cibo e vino che buyers e professionisti del settore hanno potuto assaggiare. L’augurio è di poter trovare questi prodotti unici, presto disponibili nel Regno Unito”. (aise)