RACHELE GRASSI NUOVO SEGRETARIO GENERALE DELLA CAMERA DI COMMERCIO ITALO-AUSTRALIANA DI SYDNEY – DI DAVIDE SCHIAPPAPIETRA

RACHELE GRASSI NUOVO SEGRETARIO GENERALE DELLA CAMERA DI COMMERCIO ITALO-AUSTRALIANA DI SYDNEY – di Davide Schiappapietra

SYDNEY\ aise\ - "Per la prima volta dalla sua fondazione nel 1922, la Camera di Commercio italo-australiana di Sydney è guidata da una donna, Rachele Grassi". Come riferisce Davide Schiappapietra in un articolo pubblicato da SBS Italian, lo Special Broadcasting Service che diffonde notizie in lingua italiana in tutta l’Australia, è lei, Rachele Grassi, il nuovo segretario generale della Camera più antica d'Australia.
"Lombarda, originaria di Busto Arsizio in provincia di Varese, Rachele Grassi ha maturato una significativa esperienza nella promozione di reti commerciali e istituzionali e nella promozione delle aziende italiane e del commercio bilaterale all'estero.
"Lo scopo della Camera in questo momento, insieme al Consiglio Direttivo e al nostro presidente, Fabio Grassia, è consolidare la camera come hub dell'Italia verso l'Australia tutta e verso gli australiani soprattutto", spiega Rachele Grassi.
Ma non si tratta soltanto di creare opportunità per soggetti italiani in Australia. Il lavoro della Camera di Commercio va anche nella direzione opposta: "Il core del lavoro della Camera è promuovere il commercio bilaterale: dall'Italia verso l'Australia e dall'Australia verso l'Italia".
Rachele Grassi lavora alla Camera di Commercio di Sydney dal 2016, dopo aver passato cinque anni presso la Camera di Commercio Italiana in Giappone, con sede a Tokyo. E proprio in Giappone ha studiato la lingua e l'economia locali alla WASEDA University.
E ai microfoni di SBS Italian ha raccontato non soltanto la propria esperienza personale e i passi che hanno contraddistinto la sua carriera, ma anche le dinamiche dello scambio commerciale tra Australia ed Italia.
Per esempio: lo sapevate che non è il settore agroalimentare quello che esporta di più dall'Italia verso l'Australia, bensì quello dei grossi macchinari agricoli? E che l'Australia esporta in Italia "centri commerciali"?".
L'intervista completa con Rachele Grassi si può ascoltare sul sito Internet di SBS. (aise)


Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi