Sudafrica-Emilia-Romagna: il governatore Bonaccini incontra l’ambasciatrice Nausca Jean Ngcaba

BOLOGNA\ aise\ - Il presidente di Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, ha incontrato ieri, 6 maggio, in Regione l'ambasciatrice del Sudafrica in Italia, Nosipho Nausca Jean Ngcaba, dopo il suo accreditamento avvenuto lo scorso aprile.
Al centro del colloquio - al quale ha partecipato anche il Console onorario del Sudafrica per l'Emilia-Romagna, Luigi Belvederi - la volontà condivisa di un rafforzamento dei numerosi rapporti di collaborazione già in essere tra la Regione e la Repubblica Sudafricana, in particolare nell'ambito dell'intesa con la Provincia del Gauteng.
Durante il faccia a faccia, sono state poste le basi per nuovi ambiti di lavoro comune: il potenziamento delle collaborazioni di lunga data già in atto nel settore automobilistico, meccanico, off-grid e turistico, aggiungendo nuove opportunità riguardanti la sostenibilità urbana, le energie rinnovabili e la pianificazione sostenibile. Previsto l'apertura di un'interlocuzione anche sul tema dei Big data e dell'intelligenza artificiale, già esplorata durante un incontro organizzato nello scorso dicembre dalla Regione e dal Dipartimento della Scienza e dell'Innovazione della Repubblica del Sudafrica.
Inoltre, è stata condivisa la volontà di potenziare e ampliare il dialogo tra la Provincia di Gauteng e la Fondazione Reggio Children “Loris Malaguzzi”.
Durante l'incontro entrambe le parti si sono dette d'accordo nell'aggiornare l'accordo esistente, sottoscrivendo un nuovo protocollo già nei prossimi mesi. (aise)