AAA: ADDETTO SCIENTIFICO CERCASI ALL’AMBASCIATA ITALIANA A SEOUL

 AAA: addetto scientifico cercasi all’Ambasciata italiana a Seoul

ROMA\ aise\ - Scade il 21 dicembre prossimo (alle ore 18 - ora italiana) il termine per presentare la propria candidatura al posto di addetto scientifico all’Ambasciata italiana a Seoul.
Il bando è aperto al personale dipendente da Pubbliche Amministrazioni.
L’incarico ha una durata di due anni, rinnovabili entro un limite massimo di otto anni. L’Esperto con funzioni di Addetto Scientifico – si legge nel bando – “è chiamato a partecipare alle attività di promozione integrata del Sistema Italia, sotto la guida dell’Ambasciatore d’Italia a Seoul, ed in particolare: a) promozione della scienza e tecnologia italiana; b) incentivazione di contatti tra enti di ricerca, istituti di alta formazione scientifica, mondo accademico italiano e aziende che investono in ricerca e sviluppo; c) partecipazione ed assistenza alle delegazioni italiane in visita nella Repubblica di Corea; d) ricognizione ed informativa su ricerca, sviluppo e innovazione nella Repubblica di Corea; e) organizzazione di iniziative a carattere scientifico e tecnologico; f) promozione della mobilità di ricercatori e studiosi”.
Ai fini della selezione saranno considerate prioritarie competenze accademiche e professionali nei seguenti settori di attività: fisica e/o tecnologie digitali e/o energie rinnovabili e/o life sciences e biomedicina e/o spazio.
Il testo del bando, il modulo per la Manifestazione di interesse e motivazione e la Dichiarazione sostitutiva di certificazione sono disponibili qui. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi