Bangkok: gli atti consolari e i visti si pagano (anche) col QrCode

BANGKOK\ aise\ - Novità all’Ambasciata italiana a Bangkok. Da lunedì prossimo, 8 agosto, sarà possibile effettuare i pagamenti allo sportello di diritti consolari, oltre che in contanti, anche in modalità digitale.
I titolari di un conto corrente thailandese, infatti, potranno effettuare il pagamento tramite bonifico bancario dal proprio telefono cellulare utilizzando un codice QR.
Questa innovazione, spiega l’Ambasciata, “al momento per ragioni tecniche non si estende alle carte di debito o credito”. Il suo obiettivo “è di agevolare gli utenti e a ridurre l’impiego di contanti”. (aise)