Brexit: servizi per i cittadini UE in vista della scadenza del (pre)Settlement Scheme

LONDRA\ aise\ - Nel ricordare ai connazionali già residenti nel Regno Unito entro il 31 dicembre 2020, l'ormai prossima scadenza del 30 giugno 2021 per regolarizzare la propria posizione riguardo l'EU Settlement Scheme, l’Ambasciata d’Italia a Londra segnala dei servizi di sostegno da parte dell'Unione Europea per i cittadini UE nel Regno Unito.
Tali servizi sono disponibili sotto forma di consultazioni individuali gratuite con avvocati specializzati in immigrazione, soprattutto per aiutare i cittadini vulnerabili (anziani e minori) per la presentazione delle domande di accesso a Settled e Pre-Settled Status, oppure sotto forma di campagna di sensibilizzazione, nella quale viene posto l’accento sulla necessità dell’iscrizione dei minori, figli di cittadini UE, allo EUSS. Quest’ultimaè a cura del Home Office insieme alla University of Liverpool, la School of Law and Social Justice e la European Children’s Rights Unit.
Per ulteriori informazioni, l’Ambasciata invita i connazionali a consultare la sezione Brexit del proprio sito Internet. (aise)