CORONAVIRUS/ LONDRA: IL CONSOLATO GENERALE CHIUDE AL PUBBLICO – ACCESSO SOLO PER EMERGENZE

CORONAVIRUS/ LONDRA: IL CONSOLATO GENERALE CHIUDE AL PUBBLICO – ACCESSO SOLO PER EMERGENZE

LONDRA\ aise\ - A partire da domani, mercoledì 25 marzo, il Consolato Generale d'Italia a Londra chiuderà al pubblico, salvo casi di comprovata emergenza. La scelta, spiegano dal Consolato, rientra nel quadro delle misure collegate all’emergenza COVID-19.
Queste le nuove modalità con cui verranno erogati i servizi consolari: non verranno fissati nuovi appuntamenti fino a nuovo avviso; coloro che hanno già un appuntamento in data successiva a quella odierna, martedì 24 marzo, non dovranno più recarsi presso il Consolato Generale e verranno contattati via e-mail per ricalendarizzare l’appuntamento; l’accesso del pubblico in Consolato è limitato ai soli casi d’urgenza (es. passaporti, ETD); il rilascio di passaporti e l’erogazione dei servizi consolari continueranno ad essere garantiti solo in tali casi; il pagamento dei servizi consolari di emergenza sarà esclusivamente tramite debit card (“no cash policy”).
Per rispondere ai quesiti dei connazionali e valutare le situazioni d’urgenza, il Consolato Generale d’Italia a Londra ricorda di aver potenziato il servizio di risposta via email per ciascun servizio.
Infine per emergenze collegate all’epidemia Covid-19 il Consolato rimanda alla pagina dedicata del proprio sito Internet. (aise)


Newsletter
Rassegna Stampa
 Visualizza tutti gli articoli
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli