Gerusalemme: l'Ambasciatore Barbanti visita il Museo d'Arte ebraica italiana U. Nahon

GERUSALEMME\ aise\ - L’Ambasciatore d’Italia in Israele, Sergio Barbanti, è stato ospite ieri del Museo d’Arte ebraica italiana U. Nahon a Gerusalemme, con l’annessa sinagoga di Conegliano Veneto.
Ad accogliere l’ambasciatore sono stati Michael Raccah, Presidente della Hevrat Yehudei Italia beIsrael, Mirella Kauders Nissim in rappresentanza del Presidente del Museo Jack Arbib, e Beniamino Lazar Presidente del Comites di Gerusalemme.
Accompagnato dal Curatore del Museo, Brabanti ha visitato le diverse sale del Museo per poi soffermarsi alla fine nella sinagoga, ove ha ricevuto da parte degli ospitanti non solo spiegazioni sulle origini della Sinagoga e del suo salvataggio nel dopoguerra, ma anche delle spiegazioni sulla vita e attività del Centro e della collettività italiana a Gerusalemme e nel circondario.
Nonostante la giornata decisamente invernale, l’incontro con il nuovo Ambasciatore è stato molto caloroso, informale, con la promessa di future collaborazioni tra la Hevrat Yehudei Italia e l’Ambasciata d’Italia a Tel Aviv. (aise)