Greentech Festival di Berlino: Italia Paese partner dell’edizione 2022

BERLINO\ aise\ - Ambasciatore italiano in Germania, Armando Varricchio ha partecipato ieri, 22 giugno, al Gala di apertura dell’edizione 2022 del Greentech Festival (GTF), festival internazionale incentrato sulle tematiche della transizione ecologica ed energetica, della sostenibilità e dell’alta tecnologia, in programma fino a domani 24 giugno presso l’ex aeroporto di Tegel a Berlino, di cui l’Italia è quest’anno Paese Partner.
Nel corso del Gala sono stati premiati i vincitori nelle diverse categorie di concorso del GTF: imprese distintesi per attività, innovazioni e progetti contribuiscono alla transizione verde.
Ospite d’onore dell’evento è stato l’imprenditore veneto Renzo Rosso, Fondatore e Presidente di Diesel, nonché del gruppo Only the Brave - OTB, che abbraccia anche altri prominenti marchi della moda quali Jil Sander, Maison Margiela, Marni, and Viktor & Rolf.
Renzo Rosso ha ricevuto dall’Ambasciatore Varricchio, dal Presidente dell’ICE Carlo Ferro e dai fondatori del Greentech tra cui Nico Rosberg, già campione del mondo di Formula 1, il premio speciale del Festival per lo straordinario impegno al raggiungimento degli obiettivi della sostenibilità nell’ambito della sua attività imprenditoriale.
“È un onore consegnare questo riconoscimento ad una persona che porta in tutto il mondo il meglio dello spirito imprenditoriale, la grandezza, l’eleganza e la capacità di innovazione della moda italiana”, ha affermato il diplomatico: “Renzo Rosso testimonia la capacità di coniugare il successo imprenditoriale con la responsabilità d'impresa e l'impegno per la sostenibilità, nonché il ruolo di primo piano che le grandi aziende multinazionali devono svolgere per un futuro più verde”.
Rosso, dal canto suo, si è detto “molto onorato di ricevere questo premio che mi rende orgoglioso del lavoro che stiamo facendo tutti i giorni. Per me essere sostenibile è una questione innata, sono stato educato in questo modo, sono cresciuto in questo modo e ho voluto che facesse parte anche del DNA del mio gruppo e delle mie persone. Con OTB stiamo portando avanti tantissimi progetti che coinvolgono anche la filiera per rendere l’industria della moda più sostenibile”.
Il padiglione italiano al GTF, il cui allestimento è stato curato dall’ICE, è il più grande della rassegna ed è arricchito da uno spazio espositivo ideato dalla Città della Scienza di Napoli, che presenta le tecnologie italiane al servizio della tutela ambientale.
La giornata di oggi è stata dedicata a conferenze e panel sui temi della sostenibilità declinati nella produzione, l’energia, l’agro-alimentare, i trasporti, l’urbanistica. Tra i presenti il Responsabile della funzione Sostenibilità di Ferrovie dello Stato, Lorenzo Radice; il Rappresentante di Enel-X in Germania, Dirk Idstein, nonché Tree Energy Solution, la Venture capital fondata da Marco Alverà.
Presente al festival anche il gruppo Fiat-Stellantis, che mette a disposizione quattro 500 elettriche per le prove su strada di veicoli ad alimentazione elettrica aperte al pubblico. (aise)