IL CONSOLATO DI PARIGI PIANGE LA SCOMPARSA DI PAOLA PALA

IL CONSOLATO DI PARIGI PIANGE LA SCOMPARSA DI PAOLA PALA

PARIGI\ aise\ -Paola Pala ci ha lasciati. Lavorava dal 2011 nella squadra del Consolato Generale a Parigi, da quando era stato chiuso il Consolato a Lilla. Era lì che l’ho conosciuta, agli inizi della mia carriera ed è qui a Parigi che ho sperato, insieme a tutti gli impiegati, di rivederla di nuovo alla sua scrivania, sorridente e dinamica. Il suo posto resterà vuoto, lo stesso vuoto che lascerà tra noi tutti in Consolato”. Così la Console generale d’Italia a Parigi, Emilia Gatto, esprime il dolore di tutto il personale della sede per la scomparsa di Paola Pala. “Un pensiero al compagno Adrien e alle figlie Lea e Lisa”, continua la Console Gatto prima di informare la comunità che i funerali si terranno domani, 25 settembre, alle 10:00 presso la Chiesa del Saint-Sacrement – Lille Fives.
“Piuttosto che i fiori, se desiderate lasciare un contributo, vi informiamo che abbiamo predisposto una raccolta di fondi, al contatto 01 44 30 47 42”, informa Gatto. “Molti di noi saranno a Lilla martedì, tra cui io stessa. Vi preghiamo pertanto sin d’ora – conclude la console – di scusarci se quella mattina il funzionamento degli Uffici dovesse essere rallentato”. (aise)

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi