IL RAPPORTO ITALIANI NEL MONDO A BRUXELLES

IL RAPPORTO ITALIANI NEL MONDO A BRUXELLES

BRUXELLES\ aise\ - Dopo la Germania, il Belgio. Prosegue il tour europeo del Rapporto Italiani nel Mondo della Fondazione Migrantes che lunedì prossimo, 17 febbraio, sarà presentato a Bruxelles.
Ad ospitare l’incontro – a partire dalle 18.30, sarà l’Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles che organizza l’evento in collaborazione con la Fondazione Migrantes e il Comites Belgio.
Durante la serata sarà proiettato il filmato “L’Âge du Charbon”, di Fabio Caramaschi e Silvia Caracciolo, che tratta dell'immigrazione italiana in Belgio nel secondo dopoguerra con particolare riferimento alla tragedia di Marcinelle.
L’incontro di lunedì sarà aperto dai saluti di Paolo Sabbatini, Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura, don Claudio Visconti della Fondazione Migrantes e Raffaele Napolitano, Presidente del Comites Belgio.
I dati del rapporto saranno illustrati da Delfina Licata, curatrice del Rapporto, e commentati da Tony Ricciardi, storico delle migrazioni, Università di Ginevra, e Filippo Giuffrida, ITACA - Progetto ANTENOR.
Le conclusioni saranno affidate a monsignor Gian Carlo Perego, Arcivescovo di Ferrara – Comacchio.
Modera i lavori la giornalista Maria Laura Franciosi. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi