Kazakistan: missione a Mangystau per l’Ambasciatore D’Avino

NUR SULTAN\ aise\ - Lo scorso 7 maggio, l’Ambasciatore d’Italia a Nur Sultan, in Kazakista, Pasquale D’Avino, si è recato in missione nella regione caspica del Mangystau, tra le più dinamiche del Paese, dove operano da diversi anni alcune tra le più importanti imprese italiane presenti in Kazakhstan (Saipem, Tenaris, Rosetti Marino).
Nel Mangystau si stanno concentrando numerosi investimenti pubblici e privati in settori chiave per la diversificazione del sistema produttivo kazako, quali il turismo, la logistica e il settore "ambiente e energie rinnovabili", che offrono potenzialità opportunità anche per il sistema produttivo italiano. Ne dà notizia la sede diplomatica italiana sul proprio sito. (aise)