LA MOSTARDA ITALIANA PROTAGONISTA A DIGIONE CON IL CONSOLATO DI PARIGI

LA MOSTARDA ITALIANA PROTAGONISTA A DIGIONE CON IL CONSOLATO DI PARIGI

DIGIONE\ aise\ - Nel quadro delle iniziative della quarta edizione della Settimana della cucina italiana nel mondo promosse dal Consolato Generale di Parigi nei principali centri della circoscrizione consolare, si è svolto il 27 novembre a Digione un evento dedicato alla mostarda italiana e francese.
La manifestazione è stata organizzata in collaborazione con il Comune di Reggio Emilia, nel contesto della policy perseguita dal Consolato di promozione dei gemellaggi della circoscrizione.
L’evento ha visto la partecipazione dell’assessore al Commercio e Attività Produttive, Maria Francesca Sidoli, e di Sladana Zivkovic, assessore al Comune di Digione con delega alle Relazioni Internazionali.
La manifestazione è stata aperta da un concerto di musica classica a cura della scuola ESM Bourgogne France-Comté, seguito da una conferenza tenuta dallo chef stellato Massimo Mori che ha ripercorso la storia della mostarda, dalle sue origini italiane alla sua evoluzione nella gastronomia francese.
Al termine della presentazione, gli oltre 200 ospiti hanno potuto degustare, oltre alla mostarda italiana, sconosciuta alla maggioranza, vari prodotti di eccellenza della tradizione gastronomica emiliana, tra cui il tipico erbazzone preparato dalla chef Dorina Burlacu di Reggio Emilia, mentre la mostarda francese è stata presentata per dalla Confrérie de la Moutarde de Dijon.
La serata è stata conclusa dal concerto dall’artista napoletana Ylenia Lucisano. (aise)


Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi