La settimana della cucina italiana a Lugano

LUGANO\ aise\ - Organizzato dalla sezione svizzera della Associazione Cuochi Italiani in Svizzera - Federazione Italia Cuochi, si è aperto domenica scorsa, 27 novembre, nella storica Sala-Teatro "Carlo Cattaneo" del Consolato Generale a Lugano, l'evento di presentazione al nutrito pubblico del Cantone Ticino delle eccellenze eno-gastronomiche italiane.
Erano presenti aziende del settore Food che hanno presentato prodotti di spicco, caseari, ittici, enologici, soft drink, salumi, norcineria, di panificazione, pastifici.
Nel corso dell'evento, l'Associazione Cuochi Italiani in Svizzera ha organizzato un Cooking Show, preparando sul posto per il numeroso pubblico di operatori e di personalità invitate piatti tipici regionali.
"Si tratta di una iniziativa di grande successo che sicuramente ripeteremo con periodicità, visto il grande successo riscosso", ha commentato il Console Generale d'Italia a Lugano Gabriele Meucci.
Anima dell'evento, la cuoca Cristina Balzan, ha osservato: "la Svizzera italiana fa già parte in un certo modo del food italiano, ma occorre sempre trovare prodotti di nicchia, eccellenze della nostra tradizione alimentare che trovano oggi anche nel Cantone Ticino un terreno di sviluppo commerciale per le nostre aziende". (aise)