LA STELLA D’ITALIA A GABRIELLA ARRU: L’ONORIFICENZA ALLA PRIMA INSEGNANTE D’ITALIANO DELL’UNIVERSITÀ DI CIPRO

LA STELLA D’ITALIA A GABRIELLA ARRU: L’ONORIFICENZA ALLA PRIMA INSEGNANTE D’ITALIANO DELL’UNIVERSITÀ DI CIPRO

NICOSIA\ aise\ - Gabriella Arru, professoressa di lunga data di lingua italiana a Cipro, ha ricevuto l’onorificenza di "Cavaliere della Stella d'Italia" in una cerimonia in all'Università di Cipro alla presenza di colleghi e amici. A consegnarle l’onorificenza riconosciutale dal Presidente Mattarella è stato l'ambasciatore d'Italia a Cipro, Andrea Cavallari.
Nel conferirle la decorazione, l'ambasciatore Cavallari ha definito Arru "un pilastro per l'insegnamento della lingua italiana a Cipro", ricordando che la docente ha insegnato l'italiano fin dal suo arrivo sull'isola dall'Italia, nei primi anni Novanta.
Arru è diventata la prima insegnante di italiano al Centro linguistico dell'Università di Cipro e poi coordinatrice dell'italiano del Centro linguistico, ruolo che ricopre ancora oggi dopo più di un quarto di secolo. Durante questi anni, ha insegnato a innumerevoli studenti, alcuni dei quali hanno continuato i loro studi in Italia o hanno creato legami duraturi con l'Italia. Ha promosso l’insegnamento della lingua sia all'interno dell'Università che altrove.
Grazie alla sua reputazione di autorevole professore di italiano, le è stato chiesto di assistere il Ministero della Pubblica Istruzione in vari campi. Ha anche contribuito a promuovere la cooperazione tra l'Ambasciata, l'Università di Cipro e le autorità cipriote.
"La lingua italiana è parte integrante dell'identità italiana, e la professoressa Arru ha faticosamente lavorato per quasi trent'anni per insegnare la nostra lingua e promuovere la nostra cultura con spiccata energia e passione”, ha detto Cavallari. “L'Italia è particolarmente orgogliosa dei risultati ottenuti dalla professoressa Arru. Siamo convinti che, con i suoi eccellenti risultati, abbia anche contribuito a migliorare il livello delle relazioni tra l'Italia e Cipro e l'amicizia esistente tra i nostri due Paesi".
La cerimonia si è svolta durante la XVIII Settimana della lingua italiana nel mondo, a margine del convegno "Networking: status e prospettive della lingua italiana a Cipro" a cui hanno partecipato tutti i principali attori per la promozione della lingua italiana a Cipro. (aise) 

Rassegna Stampa
 Visualizza tutti gli articoli
Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli