“La strada verso COP26: la scelta della Bulgaria” con l’Ambasciata a Sofia

SOFIA\ aise\ - Le Ambasciate d’Italia e Britannica a Sofia hanno organizzato per domani, 28 settembre, una conferenza dal titolo “La strada verso COP26: la scelta della Bulgaria”. L’evento, realizzato in collaborazione con l’associazione non governativa bulgara Move.bg, si colloca nell’ambito della preparazione di COP26, in programma a Glasgow dall’1 al 12 novembre 2021, sotto la presidenza congiunta di Italia e Regno Unito.
Alla conferenza parteciperanno e si confronteranno diplomatici, politici e amministratori bulgari ed esperti dei tre Paesi. Sarà un confronto diviso in tre parti: “È il tempo per agire”, “Insieme possiamo fare di più”, “La scelta della Bulgaria”.
Perché la 26a Conferenza delle Parti sul cambiamento climatico delle Nazioni Unite è uno dei forum mondiali più importanti di quest'anno? Qual è l'importanza della cooperazione tra le parti? E come si sta preparando la Bulgaria all'importante incontro internazionale COP26, dedicato alla lotta al riscaldamento globale? Questi i temi al centro della tavola rotonda cui parteciperà in collegamento dall’Italia Michele De Nigris, Direttore Sviluppo sostenibile e Fonti Energetiche presso Ricerca sul Sistema Energetico – RSE che si soffermerà sulla visione dell’Italia per la transizione energetica.
La conferenza si svolgerà, in presenza, a Sofia e in diretta streaming, dalle ore 10:30 (le 9:30 in Italia), in lingua bulgara. (aise)